La notte nel bosco

I passi diventano infiniti, e il loro rumore diventa suono.

I pensieri cambiano, ci si proietta in un mondo nuovo, sembra un sogno ad occhi aperti.

I passi diventano infiniti, e il loro rumore diventa suono. Sotto gli alberi si prova l’abbraccio caldo della natura è il calore che sale, accumulato durante il giorno dal terreno. Si passa dal caldo tiepido del bosco all’umidità e il freddo di una radura in modo istantaneo. Le luci frontali, molte volte incrociano gli occhi di animali che si affacciano lungo i sentieri per osservarci e valutare se siamo un pericolo o meno.

I pensieri cambiano, ci si proietta in un mondo nuovo, sembra un sogno ad occhi aperti. Il bosco di notte apre una porta che se la si attraversa con rispetto per se e per la natura lascia nel cuore e nella mente un sentimento molto particolare che a parole è difficile spiegare. Tra le tante sensazioni che provo la notte in un bosco, in solitaria, ce ne una che vale più di tutte, quella di non sentirmi mai completamente solo, un’epserienza che ho sempre letto come essere l’incontro con la parte più intima di me.

Attenzione: prima di avventurarsi in un bosco di notte è buona norma conoscere se stessi e sapersi muovere agevolmente e anche in solitaria tra le montagne. Bisogna saper percorrere molti chilometri a piedi, sapere dove si sta andando, sapere come alimentarsi e sopratuutto portare con se l’attrezzatura necessaria per far fronte a qualsiasi emergenza. Un incidente banale in montagna di notte può trasformarsi in tragedia anche se le montagne non si chiamano Alpi, anche se i percorsi si conoscono molto bene, anche se si passeggia su sentiero e non su tratti estremi ed esposti.

Altri articoli

Creativi naturali, lo sport amplificatore di emozioni

Creativi naturali, lo sport amplificatore di emozioni L’ansia, il lavoro, la velocità della vita urbana, hanno conseguenze sul benessere psicofisico di una persona. Il degrado sociale a cui siamo esposti, è anche frutto di una vita di routine sempre meno

Continua

La corsa in contesto naturale, un primo approccio tecnico

La corsa in contesto naturale, un primo approccio tecnico. Se siete qui, probabilmente per qualche motivo, vi interessa cominciare o semplicemente provare la corsa in contesto naturale. In questo articolo introduco alcune caratteristiche tecniche della disciplina sportiva del trail running. Questa

Continua

Dove non ci sono montagne

Dove non ci sono montagne 5 consigli per allenarsi in città e affrontare la montagna Non tutti hanno la fortuna di trovarsi a ridosso di un sentiero di montagna e sfruttarlo per allenamenti di mountain running. Si può desiderare di

Continua

Avventura sportiva

L’avventura sportiva Spostarsi dal vivere quotidiano per lasciare spazio a ciò che sarai Il viaggio è un percorso che inizia dalla mente, trasmette emozioni al cuore e regala momenti che diventano memoria. Quando ti metti in viaggio perdi sempre qualcosa,

Continua

Il suono profondo del silenzio​

Il suono profondo del silenzio Viaggiare è mettersi all’ascolto del silenzio nella profondità dell’anima Lascia dietro i rumori, abbandona le certezze e mettiti all’ascolto di una voce che dal profondo della tua essenza emerge dirompente. Qualche settimana fa, scrivevo della

Continua