CERCA L'AVVENTURA

Cerca la natura, cerca te stesso

Creativi naturali, lo sport amplificatore di emozioni

Creativi naturali, lo sport amplificatore di emozioni L’ansia, il lavoro, la velocità della vita urbana, hanno conseguenze sul benessere psicofisico di una persona. Il degrado sociale a cui siamo esposti, è anche frutto di una vita di routine sempre meno attenta alla persona da un punto di vista olistico.  Oggi la scelta coraggiosa è di aumentare la capacità di saper prendere tempo per sé. Una sorta di sano egoismo. Parlo di coraggio, perché riuscire oggi, a recuperare il tempo per la cura di se stessi, è essere in grado di rompere schemi mentali e culturali purtroppo ben radicati. Gli schemi

Continua

La corsa in contesto naturale, un primo approccio tecnico

La corsa in contesto naturale, un primo approccio tecnico. Se siete qui, probabilmente per qualche motivo, vi interessa cominciare o semplicemente provare la corsa in contesto naturale. In questo articolo introduco alcune caratteristiche tecniche della disciplina sportiva del trail running. Questa attività prevede la corsa su terreni disconnessi, prevalentemente in natura, molte volte in montagna e su percorsi impervi. L’approccio deve essere molto graduale, in quanto la preparazione fisica e mentale al contesto naturale va particolarmente curata. La corsa su sentieri o in genere su percorsi impervi, richiede al corpo un dispendio energetico e uno sforzo a livello di muscoli, tendini

Continua

Cinque aspetti da non sottovalutare in una gara di TrailRunning

Le gare di TrailRunning Cinque aspetti tecnici da non sottovalutare Una gara di trail running è una competizione che si svolge in contesto naturale, in montagna, deserto, spiaggia o scogliere e che prevede tratti di asfalto per non più del 20% dell’intero percorso. Per partecipare ad una competizione in contesto naturale, bisogna tenere conto di alcuni aspetti fondamentali che aiutano a stabilire se si è in grado di partecipare e in caso positivo scegliere la strategia di allenamento e di conduzione di gara. In questo articolo descrivo, da mie esperienze, le valutazioni che faccio quando approccio ad una gara di

Continua

Dove non ci sono montagne

Dove non ci sono montagne 5 consigli per allenarsi in città e affrontare la montagna Non tutti hanno la fortuna di trovarsi a ridosso di un sentiero di montagna e sfruttarlo per allenamenti di mountain running. Si può desiderare di aprire gli occhi la mattina e magari svegliarsi in un contesto alpino o appenninico, viaggiare spesso in settimana per raggiungere luoghi di montagna oppure più realisticamente vedere montagne lì dove non ci sono. Quando vuoi ottenere qualcosa devi desiderarla con tutto te stesso, impegnarti per ottenerla e sfruttare una caratteristica, la visualizzazione creativa. Quando l’accesso ai territori montuosi risulta essere

Continua

Avventura sportiva

L’avventura sportiva Spostarsi dal vivere quotidiano per lasciare spazio a ciò che sarai Il viaggio è un percorso che inizia dalla mente, trasmette emozioni al cuore e regala momenti che diventano memoria. Quando ti metti in viaggio perdi sempre qualcosa, perdi quello che eri per lasciare spazio a ciò che sarai. Intraprendere una strada, magari diversa da quelle percorse fino ad ora, genera nuove opportunità di conoscenza. Conosci prima di tutto te stesso, poi il territorio, la cultura del luogo. I veri viaggi, quelli che diventano memoria della emozioni sono viaggi speciali. Il più grande viaggio che possiamo compiere, è

Continua

Il suono profondo del silenzio​

Il suono profondo del silenzio Viaggiare è mettersi all’ascolto del silenzio nella profondità dell’anima Lascia dietro i rumori, abbandona le certezze e mettiti all’ascolto di una voce che dal profondo della tua essenza emerge dirompente. Qualche settimana fa, scrivevo della solitudine come condivisione del tempo con se stessi e come la solitudine non debba essere considerata un distaccarsi e isolarsi dagli altri. L’apertura al mondo che si prova attraverso la solitudine è esattamente la voglia di ascoltarsi nel profondo per far emergere quello che di più intimo ci appartiene. Quei sentimenti, quelle paure, che affiorano ci dicono come vorremmo essere

Continua

La solitudine è condivisione del tempo con se stessi

La solitudine è condivisione del tempo con se stessi Lo sport in natura mi da la possibilità di pensare, di spingermi nel profondo dell’anima. La solitudine è spesso associata ad una sensazione negativa ma per me è uno stato d’animo che non condivide nulla con l’isolarsi e  l’evadere bensì rappresenta un mezzo per esplorare il profondo dell’anima. Vi racconto una mia esperienza di solitudine.   Sono in montagna sulla via del ritorno, ho attraversato il tempo per ore in contesto naturale ed è ora di rientrare. La consapevolezza del buio e della strada da percorrere per arrivare all’auto fanno correre i pensieri

Continua

Lo sport ti licenzia

Lo sport ti fa licenziare Una storia assurda che potrebbe capitare a chiunque Home Atacama Project Il lavoro nobilità l’uomo e lo sport oltre a fare bene alla salute potrebbe in Italia diventare strumento per far leva e licenziare un’intera famiglia.  Vi racconto una storia, la storia di una parte della mia vita personale che si intreccia con la vita sportiva e atletica; la racconto sulla base di fatti documentabili, perchè si possa capire che un datore di lavoro per quanto dica che l’azienda (in questo caso una S.p.A) sia la sua, non può e non deve mai più arrogarsi

Continua

La notte nel bosco

La notte nel bosco I passi diventano infiniti, e il loro rumore diventa suono. I pensieri cambiano, ci si proietta in un mondo nuovo, sembra un sogno ad occhi aperti. I passi diventano infiniti, e il loro rumore diventa suono. Sotto gli alberi si prova l’abbraccio caldo della natura è il calore che sale, accumulato durante il giorno dal terreno. Si passa dal caldo tiepido del bosco all’umidità e il freddo di una radura in modo istantaneo. Le luci frontali, molte volte incrociano gli occhi di animali che si affacciano lungo i sentieri per osservarci e valutare se siamo un

Continua

I limiti una condizione mentale

I limiti, una condizione mentale Il limite è una linea sottile che divide la realtà nota dall’ignoto. La nostra esistenza fisica è limitata perchè siamo esseri imperfetti e destinati alla morte ma cosa sono i limiti dal punto di vista mentale nello sport?  E’ giusto averli o cercare una condizione mentale per pensare di non porsi limiti? I limiti esistono in qualsiasi attività umana che proviamo a praticare, fanno parte del condizionamento mentale ma se non tentiamo di superarli non sapremo mai di che cosa siamo capaci e di quanto siamo in grado di fare. L’atteggiamento che secondo me dovremmo

Continua
© 2018 tommasopalo.it All rights Reserved